1

Discussione: Misteriosi dolori improvvisi, spontanei e al freddo sui denti

Salve dottore le richiedo un parere in quanto non sò davvero a chi rivolgermi...io ho 23 anni e il mio dentista mi ha detto che sono cario recettiva dato che è dall'età di 9 anni che curo i denti , il mio problema è che da un pò di tempo ho dei dolori che io avevo identificato come carie , ma dall'OPT il mio odontotecnico mi ha detto non esserci niente ;il dolore è tra la capsula al molare inferiore (credo sia il molare ) e il dente davanti che mi fà male a momenti alterni e nell'arcata superiore tra un dente (non sò se anche questo sia un molare ) e il dente prima del canino che mi è stato curato ma non devitalizzato... Ora , il dente di sopra è molto sensibile al freddo e siccome non riuscivo a localizzare bene il dolore il dentista mi ha dato una crema da applicare e mi ha detto di comprare un dentifricio per la sensibilità ,quello di sotto invece mi dà dolore anche quando ci passo il filo interdentale , entrambi mi danno dolore a momenti alterni e mi rendo la guancia come indolenzita , io mi sono fatta controllare ma il dentista non vede nulla , e dice che crede possa damri fastidio la gengiva , io sono terrorizzata in quanto il dolore spesso e volentieri mi tira in tutta la guancia e mi dà forti mal di testa.. non sò cosa fare... per adesso non sto prendendo niente.. ma leggendo su internet su vari siti mi sto spaventando molto...ritiene che debba ripete un OPT? se ci fosse qualcosa di grave si sarebbe visto all 'OPT? la ringrazio e spero in una sua risposta
una ragazza spaventata

2

Re: Misteriosi dolori improvvisi, spontanei e al freddo sui denti

Dal tuo racconto sembra che tu abbia una pulpite, e quindi che il dente sia concretamente a rischio di dover essere devitalizzato.
Naturalmente prima è necessario sapere qual è esattamente il dente, o i denti, che hanno questi problemi, ed esaminarli correttamente alla ortopanoramica, comunque è improbabile che si tratti semplicemente della gengiva.
Non capisco perché dovresti preoccuparti, non c'è niente di cui spaventarsi, se un dente è malato basta capire cos'ha, e quindi curarlo; a volte quello che si legge sui siti "presi a caso" che parlano di medicina è solo un mucchio di fandonie.
Se la panoramica che hai è recente, cioè di pochi mesi fa, ed è stata fatta quando avevi già questi dolori, non dovrebbe essere necessario farne una nuova; l'importante è che venga esaminata da un medico competente, e di sicuro non dal tuo "odontotecnico"! (spero che il tuo fosse solo un errore di scrittura...)

Firma il libro degli ospiti!
Il dottore invita a praticare quotidianamente il riciclo e riuso

3

Re: Misteriosi dolori improvvisi, spontanei e al freddo sui denti

si..in realtà anche se non è molto lusinghiero , ho confuso il termine odontotecnico con dentista, mi scusi..
si anch io avevo pensato che andasse semplicemente devitalizzato ma ciò che mi spaventa è leggere sui siti che potrebbe esserci pus attorno alle radici , la necrosi e quant'altro..ciò sarebbe visibile con un opt? o dovrei fare un esame più approfondito...un dentalscan?come faccio ad accorgermi del pus? dà febbre ?si potrebbe espandere da sotto anche agli altri denti sani?? io ho notato solo una piccola aftetetta all'interno del labbro ma leggermente spostata rispetto al dente da cui sembra partire il dolore  ..quando ho fatto la panoramica (che cmq è di dicembre) stavo curando un altro dente (avevo una carie vicino al molare destro inferiore tra la capsula e il molare..) e no non avevo dolori cosi forti ancora..cioè io avvertivo del fastidio ma lieve.. e anche adesso alla fine i mal di testa sono alternati nella giornata..non mi dò ancora un dolore pulsante ed è anche esteriormente sano.. per quanto riguarda il dente di sotto invece (quello con la capsula) oggi ho notato che all'interno della bocca sotto il dente, è sulla gengiva presente un buchetto leggermente allungato...come una carie..ma ben definito.. può essere entrato del cibo?io sono consapevole che per questi 2 denti con le capsule un domani dovrò sottopormi al reimpianto ma volevo almeno arrivare un pò più grande...
sono allarmata perchè ho 23 anni e sinceramente sto pensando di tutto..

4

Re: Misteriosi dolori improvvisi, spontanei e al freddo sui denti

Se continui a cercare informazioni mediche sui siti internet, finirai per convincerti di avere tutte le malattie di questo mondo  smile
Quasi sicuramente non hai un ascesso parodontale, si sarebbe visto già dalla lastra di dicembre, ed il tuo dentista sarebbe senz'altro in grado di accorgersene, così come saprebbe individuare una carie, se quel solchetto che vedi sull'altro dente è davvero una carie.
Insomma,  rilassati, e chiedi al tuo dentista di risolvere il problema; se poi non dovesse proprio esserne capace, allora starà a te rivolgerti altrove, comunque non ti disperare per qualcosa che non dovrebbe affatto essere grave.

Firma il libro degli ospiti!
Il dottore invita a praticare quotidianamente il riciclo e riuso