Studio dentistico Mauro Savone
« indice

Espansore palatale rapido

wiki dentistico

Quando il palato va espanso, perché c'è poco spazio in arcata per contenere tutti i denti, o perché la mascella è troppo stretta rispetto alla larghezza della mandibola, si possono usare molti apparecchi diversi, dagli apparecchi mobili con vite al centro, al normale apparecchio fisso con un arco appositamente più largo, ma l'unico apparecchio che ottiene egregiamente l'espansione (e solo quella) è proprio l'espansore rapido del palato; si tratta di una specie di "morsa" invertita, che ha una vite al centro, collegata a dei bracci, che vengono fissati ai denti di destra e sinistra con delle bande. La vite viene girata più volte al giorno (normalmente dai genitori del bambino), e in due settimane si riescono ad ottenere espansioni anche di 1cm. Questo apparecchio lavora "allargando" la sutura centrale del palato, cioè allontanando forzatamente tra di loro le due metà della mascella (infatti quasi sempre si forma un diastema tra gli incisivi superiori), e dopo il periodo di allargamento, va mantenuto bloccato per diversi mesi, per permettere che si riformi al centro del palato l'osso che riempie lo "spazio vuoto".
Ultima modifica: 17 nov 2009, 12:13
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.
Creative Commons BY NC SA Valid HTML 5 Valid CSS 3
note tecniche e ringraziamenti
privacy
P.I. 07556521008
cached&gzipped 20140930222725
toplink