Smalto dentale danneggiato e incompleto, faccette in ceramica

Rispondi
Elena

Messaggio da Elena » 2 ott 2009, 19:21

Sono una ragazza di 21 anni e sono ormai ossessionata dai miei denti.mi spiego meglio: i denti dell'arcata superiore sono a macchie poichè lo smalto è presente soltanto in poche e limitate zone dei denti stessi.la cosa mi crea molti problemi perchè sembra che questo sia dovuto ad una scarsa igiene dentale da parte mia, ma in verità si tratta proprio del contrario.mi sono informata da alcuni suoi colleghi i quali mi consigliano delle faccette, ma oltre ad essere una procedura molto costosa sarebbe anche difficoltosa dato che dovrei intervenire su almeno 6 denti..c'è un qualche modo per avere un sorriso normale?per me è davvero molto imbarazzante..inoltre lo smalto si sta pian piano deteriorando e sono peraltro preoccupata.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 2 ott 2009, 19:22

Se devo interpretare alla lettera il tuo messaggio, dovrei supporre che hai assunto antibiotici nell'infanzia, o che soffri di amelogenesi imperfetta, ed in entrambi i casi l'igiene orale non è il problema. A maggior ragione devo pensare che le ipotesi sono corrette, se davvero il tuo smalto continua a deteriorarsi, siccome questa è un'ulteriore conferma di quello che penso.
Come intervento di minima puoi tentare con delle semplici faccette costruite in composito dal dentista in un solo appuntamento, e se quelle si dimostrano essere sufficientemente stabili puoi rimandare il più a lungo possibile la necessità di usare le faccette in ceramica; sono sicuramente meno costose e meno complesse delle faccette in ceramica.

lu

Messaggio da lu » 14 mag 2011, 12:31

:rolleyes: buongiorno dottore,
anche io come elena ho delle calcificazioni su alcuni denti che nonostante uno sbincamento sono ancora evidenti ,,, volevo chiederle qst faccette costruite dal dentista ... quanto costano in meno???
Grazie :rolleyes:

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 14 mag 2011, 13:09

Se per "calcificazioni" intendi le macchie opache color avorio che ogni tanto sono presenti sullo smalto, allora evita di rovinare i tuoi denti per un vezzo estetico; è normale che una opacizzazione dello smalto non scompaia con lo sbiancamento, ma è una cattiva idea limare i denti e fare una faccetta solo per quel motivo.
Ad ogni modo, per un preventivo dovresti sentire il tuo dentista, ogni medico ha il suo tariffario.

lu

Messaggio da lu » 24 mag 2011, 10:48

gent.le dottore le mie le spiego sono macchie bianche ... il dentista appunto mi spiegava che ...se decido di mettere le lumineers ..... non bisogna limare il dente ,??? è vero???

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 24 mag 2011, 20:20

Lumineers è il marchio commerciale di un sistema di faccette adesive di ceramica, che sì, a quanto pare non obbligano a limare lo smalto.
Valuta quindi se la spesa e l'impegno sono commisurati al tuo bisogno di migliorare l'estetica del sorriso, ma naturalmente dovrai consultarti col collega.

lu

Messaggio da lu » 25 mag 2011, 9:11

la spesa è abbastanza ma dato che vorrei applicarle solo sopra ... volevo sAPERE SE SI NOta la differenza

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 25 mag 2011, 11:04

Il tuo medico ti ha senz'altro visitata e saprebbe darti una risposta esauriente, la differenza finale dipende anche dalla situazione di partenza quindi lui saprà consigliarti per il meglio.

lu

Messaggio da lu » 25 mag 2011, 12:21

grazie!

Rispondi