Problema denti

Rispondi
Giuliana

Messaggio da Giuliana » 18 feb 2011, 17:47

Salve, premetto che non so nulla di denti...ed e' la prima volta che ho un problema(se e' un problema). premetto che Ho 22 anni, da alcuni mesi per la prima volta, quando ingerisco bevande o cibi freddi e caldi sento dolore, anzi un forte fastidio... non ho fatto nulla non sono andata da nessun dentista pensando fosse qualcosa di sbagliato che faccio(sto evitando infatti di passare da alimenti troppo caldi ad alimenti freddi e/o viceversa)..da alcuni giorni pero ho un problema quando cammino(con precisione quando appoggio i talloni a terra) mi fanno male tutti i denti superiori lato sinistro.. e da oggi mi fa male il canino destro e sotto al dente ho gonfio.esteticamente la zona che mi fa male e' rossa e leggermente gonfia..in ogni caso finalmente mi sono decisa a chiamare il dentinsta(che sfortuna ha lo studio chiuso e devo chiamare lunedi) secondo voi o se mi risponde il dottore, sarebbe perfetto...cos'ho? e soprattutto prima di andare dal dentista devo prendere qualcosa per il dolore?
spero di ricevere una risposta

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 18 feb 2011, 19:39

Da quello che mi racconti potrebbe trattarsi di qualunque cosa, i sintomi sono davvero generici, da una semplice gengivite generalizzata, ad un ascesso, tuttavia secondo me stai preccupandoti troppo proprio perché non sai di cosa si tratta.
Fai una lastra ortopanoramica, e portala alla visita, così il tuo dentista potrà rendersi conto di cos'hai; e la prossima volta fai passare meno tempo tra un controllo e l'altro!
Non ti spaventare, data la tua età non dovrebbe essere niente di grave.

Avatar utente
roberto1983
New member
Messaggi: 1
Iscritto il: 12 mag 2011, 14:53

Messaggio da roberto1983 » 12 mag 2011, 15:00

Buonasera dottore.Da un paio di giorni a questa parte ho la parte superiore sinistra della mascella gonfia all'altezza delle gengive,ma non ho nessun tipo di dolore nel masticare,soltanto quando la premo forte col dito nel punto gonfio.Il mio dentista rientra lunedi e non so cosa fare.Sto facendo sciacqui con OKI collutorio però il gonfiore non sparisce e non ho sintomi di dolore,riesco a dormire e mangiarci sopra tranquillamente.Cosa mi consiglia??Grazie per la risposta

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 12 mag 2011, 18:53

Non sembra nulla che richieda un intervento urgente; potrebbe tanto essere una banale gengivite localizzata, quanto una fistola, ma se non avverti alcun dolore o fastidio, a parte se premi forte (ma è normale), stai semplicemente attento a pulire bene i denti e fatti visitare non appena rientra il tuo medico.

Monia

Messaggio da Monia » 11 nov 2011, 17:43

Salve io ho un ascesso alla radice del dente completamente vuoto all'interno non è devitalizzato ma l'ascesso non è all'interno della bocca tipo bolla con pus da svuotare, è sotto al dente che mi fa male nella mandibola ho la guancia e un pò il collo gonfi il dottore di famiglia mi ha dato un antibiotico il Velamox per 6giorni e il brufen come antidolorifico ma fanno poco effetto....Mi sono preoccupata perchè ho letto quello che lei ha scritto sull'ascesso nella mandibola....e io non ho risorse economiche per andare dal dentista al momento a causa problemi privati...mi sà dire se il mio ascesso è pericoloso?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 11 nov 2011, 18:54

Se davvero il collo si è gonfiato a causa del presunto ascesso, e la cosa non scompare totalmente con l'antibiotico, allora dal dentista dovrai andare per forza, se non privatamente almeno rivolgendoti ad un pronto soccorso odontoiatrico ed eventualmente da lì intraprendere un percorso terapeutico ospedaliero.
Non posso dirti nient'altro via internet ovviamente, posso solo prendere per buono quello che racconti e presumere che la tua situazione merita di essere affrontata in maniera solerte e che assolutamente non va trascurata.

Avatar utente
Ciafardone
New member
Messaggi: 1
Iscritto il: 29 nov 2012, 14:04

Messaggio da Ciafardone » 29 nov 2012, 14:14

È possibile che spingendo gli incisivi con la lingua si avverta una sensazione di mobilità (una specie di tic), apparentemente smentita quando si afferrano gli stessi denti con due dita e si tenta di scuoterli con forza?
È una sensazione che avverto specialmente quando fumo: appena dopo una boccata, ho l'impressione che l' "azione aspirante" sovrapponga leggermente un incisivo all'altro, ed è come se la spinta impressa dalla lingua tornasse a normalizzare la situazione.
Complimenti per le continue iniziative in favore della divulgazione di notizie sul mondo dell'odontoiatria e a presto.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 29 nov 2012, 17:52

La sensibilità che riferisci mi è nota, ma è appunto solo una sensibilità; i denti sono tutti mobili per una piccola misura, e lo scatto che senti è semplicemente la ricollocazione di elementi rigidi in una posizione minimamente diversa.
Se la mobilità non è visibile ad occhio nudo, in linea di massima non c'è niente di cui preoccuparsi.

Rispondi