Ascessi dolori insopportabili

Rispondi
Alessandra

Messaggio da Alessandra » 28 ago 2011, 17:50

Salve, scrivo qui per avere un parere di una persona altamente professionale sul tema del mio problema.
Avendo trascurato i denti da piccolina, ora mi ritrovo a 19 anni con mille problemi grazie ad essi, ma c'è ne uno in particolare dove ogni periodo ( mese si e uno no) il giorno prima avverto un forte fastidio, poi dolore e subito dopo qualche giorno si gonfia la parte dove fa male, non essendo esperta nel settore suppongo sia un ascesso ma ripeto non nè sono sicura, purtoppo il dolore insopportabile non mi fa mangiare ne dormire e se bevo liquidi fa ancora piu male.. Gli altri denti invece si vedono che sono rovinati ma non mi anno mai dato dei dolori così assurdi, ora essendo maggiorenne vorrei andare da un dentista e sperare che si possa risolvere in qualche modo..
Spero che da lei potrò avere qualche consiglio utile almeno per far diminuire il dolore insopportabile che resta fisso dalla mattina fino alla mattina seguente.. quindi dolore continuo..

Distinti saluti

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 28 ago 2011, 18:02

Gli ascessi sono infezioni interne all'osso che derivano da denti morti e colonizzati da batteri, quindi non esiste nessun rimedio "naturale" per farli passare magicamente, siccome finché il dente è infetto l'ascesso continuerà a tornare. Si possono usare impacchi di malva per farli maturare più rapidamente e accelerare il loro decorso, comunque non sono una soluzione; lo stesso discorso vale per antibiotici e antidolorifici: fanno passare il dolore e/o il gonfiore, ma il problema è destinato a tornare se non si fa nient'altro.
L'unico modo per eliminare definitivamente un ascesso è idenitificare il dente che lo causa, e quindi o curarlo con una devitalizzazione, o estrarlo.

Rispondi