Composizione Placca Batterica

Rispondi
Fede

Messaggio da Fede » 10 mar 2012, 11:59

Salve !

Complimenti per il forum innanzitutto, mi sembra davvero un idea carina.
In più ha un aria esteticamente amichevole.
Pongo la mia domanda !

Volevo sapere, in quanto mi sconcerta un po', se nel momento in cui si afferma che nella placca ci sono residui alimentari si intende che davvero rimangono invischiati micropezzi di cibo ( pane, caramelle o altro..) o se si parla a livello cellulare e quindi di sostanze come lipidi, zuccheri, proteine e quindi non vere e proprie parti di un particolare e specifico cibo masticato.

Oppure questo cibo viene digerito da saliva e batteri e viene ritrasformato o comunque scisso nei suoi componenti.

La ringrazio molto per l'eventuale aiuto e vi auguro un buona giornata

Cordiali Saluti

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 10 mar 2012, 16:23

La placca non contiene "pezzi di cibo"... la placca batterica è per definizione un biofilm composto da una organizzazione "ordinata" di cellule batteriche in un'impalcatura di glicoproteine e proteoglicani, il tutto appiccicato sul dente, l'aspetto è quello di una "fanghiglia bianca pastosa" che inizia ad accumularsi vicino al colletto gengivale, e nei solchi e fossette della superficie masticante; le sostanze nutritive della placca sono i componenti soprattutto glucidici, ma anche lipidici e proteici del cibo che, in soluzione nella saliva, filtrano negli strati di placca, fornendo nutrimento a tutto l'insieme.
Poi, potrei raccontarti storie horror di pazienti venuti a farsi fare la pulizia con pezzi grossi così di spinaci, prosciutto e pane dovunque in mezzo ai denti, ed un conseguente odore repellente proveniente dal cavo orale, ma in quel caso si tratta di "semplice incuria", ma la placca batterica in tali pazienti è ovviamente tanto più florida.

Fede

Messaggio da Fede » 11 mar 2012, 21:42

Ahah ok, per le storie horror mi basta il trailer !
Grazie mille per la risposta!

Aggiungerei una domanda allora, in parte in linea in parte no, che spero non vada off-topic ma che giudico consequenziale:

Quindi quando dicono che bisogna pulire la lingua perchè ci sono batteri e residui di cibo intendono la medesima cosa? ("componenti soprattutto glucidici, ma anche lipidici e proteici del cibo che, in soluzione nella saliva etc etc") Per quanto riguarda i residui intendo. Stessa cosa per palato e guance ( che più che risciacquarli insieme al resto non so...)

Ed io sono piuttosto perplesso a riguardo perchè : tra la saliva che scorre continuamente, il fatto che uno beve l'acqua spesso, il fatto che con il lavare i denti poi si risciacqua la bocca, mi chiedo come fanno a rimanere residui di cibo sulla lingua. :D
Saranno componenti chimici anche li immagino...no?

Comunque grazie mille per l'aiuto e le risposte, davvero gentile!

Una buona giornata intanto !

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 12 mar 2012, 11:15

A parte i frammenti di tramezzino, che sono destinati a staccarsi dai denti prima o poi, tutto ciò che si "forma" in bocca ha componenti nella scala microscopica.
La superficie villosa della lingua accoglie placca batterica così come un tappeto farebbe con la polvere, e attendersi che un risciacquo sia sufficiente a togliere la patina biologica che la riveste sarebbe come aspettarsi di togliere lo sporco dalla tua auto buttandoci sopra un secchio d'acqua :)

Fede

Messaggio da Fede » 13 mar 2012, 23:52

Perfetto, credo di aver capito ora.
Grazie mille per le preziose informazioni. In internet si trovano sempre mille versioni e non si sa mai chi le ha scritte, se sono per esaltare un prodotto, se sono veritiere o meno.
Ho voluto chiedere a un esperto/professionista appunto per avere una bella risposta.

Molto gentile !

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1813
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 14 mar 2012, 9:10

Non sono la scienza personificata, quindi la mia risposta è vera fino a prova contraria, tuttavia ti ringrazio della stima!

Rispondi