Un canino va spostato in avanti, quali apparecchi invisibili?

Rispondi
Francesca

Messaggio da Francesca » 30 giu 2009, 20:50

Ho 24 anni e necessito di un apparecchio fisso. Esistono quelli invisibili, magari da applicare nella parte posteriore dei denti? L’apparecchio nel mio caso è motivato dal fatto che ho un canino di latte e quello “buono” deve essere spostato avanti.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2168
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 30 giu 2009, 20:50

Gli apparecchi invisibili, e quelli linguali (che si applicano sulla superficie posteriore dei denti) sono due cose diverse, comunque hanno circa la stessa valenza estetica, anche se quelli linguali sono forse più scomodi. I costi invece dovrebbero essere approssimativamente simili.
Ad ogni modo, senz'altro è possibile usare un apparecchio estetico nel tuo caso, se il canino permanente è erotto ed è semplicemente nella posizione "sbagliata".

Francesca

Messaggio da Francesca » 1 lug 2009, 20:38

La ringrazio per la risposta così tempestiva. Il dentista al quale mi sono rivolta, nonostante mi fossi lamentata circa l'antiesteticità dell'apparecchio fisso, non mi ha contemplato la possibilità di metterne uno invisibile. Sa a chi mi posso rivolgere? Magari lei conosce qualche collega nell'area senese o grossetana. Consideri inoltre che l'apparecchio dovrebbe servire anche a risolvere il problema del morso profondo e degli incisivi abbastanza distanziati. Anche se la funzione primaria rimane comunque quella di mettere il canino (erotto) nella posizione corretta, dato che ciò mi sta dando problemi di bruxismo e dolori mandibolari.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2168
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 1 lug 2009, 20:38

Non tutti gli ortodontisti sono in grado di utilizzare una sistematica invisibile (che sia Invisalign, o Clearstep) in quanto non certificati con la casa produttrice. Non si tratta di mancanza di competenza, assolutamente, piuttosto considerala come una "tassa di ingresso" che è necessario pagare al marchio dell'apparecchiatura per poter usare la loro metodica. Io ad esempio utilizzo Clearstep, meno famosa ma equivalente come funzionalità; solitamente per cercare un dentista nelle tue vicinanze è sufficiente collegarsi al sito dell'apparecchio, e seguire i link per l'anagrafica dei dentisti certificati.
Per quanto riguarda i tuoi altri problemi, sembrano comunque situazioni in cui un apparecchio invisibile potrebbe essere usato, ma ricorda che non va sempre bene per tutto, a volte è semplicemente necessario usare il classico apparecchio fisso con gli attacchi, magari in ceramica trasparente.

robetta 14

Messaggio da robetta 14 » 11 set 2014, 15:39

Buongiorno, ho 23 anni e un problema di canini nell'arcata superiore cresciuti sporgenti e fuori arcata. Smolto dei denti rugoso. Qual'è la terapia più invisibile e meno fastidiosa per allinearli?
Chiedo se la linguale senza attacchi solamente nell'arcata superiore e magari limitatamente ai denti centrali (mi pare che vengano chiamati social six) sia meno fastidiosa del solito e se l'invisalign
sia in grado di curare il mio problema o può essere utilizzato solo per più piccoli spostamenti . Infine ho letto di una tecnologia che pare più veloce ed efficace anche se non invisibile detta damon clear. Cosa mi consiglia?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2168
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 12 set 2014, 21:03

Quello che ti poni è un "non problema", siccome non puoi scegliere la tecnica da utilizzare, ma solo l'ortodontista a cui affidarti; sarà poi lui a decidere quali, a suo avviso ed in base alla sua esperienza, sono i metodi migliori nel tuo caso, e tra questi tu potrai orientarti.
Il linguale comunque è il metodo meno visibile, siccome si trova tutto posteriormente ai denti, ma risulta più fastidioso siccome "batte" sulla lingua.

Rispondi