recidiva con apparecchio fisso ancora indossato

Rispondi
Avatar utente
Annar
New member
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 ott 2018, 11:50

recidiva con apparecchio fisso ancora indossato

Messaggio da Annar » 27 ott 2018, 11:57

Caro dottore, sono Anna.
Dopo aver letto e visto casi di terza classe migliorati e quasi risolti con i brackets di nuova generazione, senza necessità di intervento chirurgico, ho deciso di mettere l'apparecchio fisso, che porto da agosto 2017.
Stava andando tutto bene: denti inferiori arretrati, ho scavallato con l'arcata superiore dopo circa 6 mesi, finalmente masticazione migliorata (prima toccavo su un dente solo, poi sono arrivata a chiudere quasi correttamente, nonostante l'asimmetria), finché a fine agosto 2018 ho dovuto sospendere gli elastici perché avevo dolore ai canini inferiori, alle orecchie, al collo.
In meno di due mesi, nonostante indossi ancora l'apparecchio sopra e sotto, i denti inferiori hanno nuovamente "scavallato" in avanti sul lato sinistro.
La mia dottoressa è rimasta perplessa, dice che ho avuto una recidiva come quella degli adolescenti, che fanno i salti di crescita, ma io ho 49 anni!
Da una settimana ho rimesso gli elastici, i denti stanno nuovamente arretrando, io ho un gran male e sono sconfortata: quando porterò la mascherina contenitiva non avrò gli elastici, cosa accadrà?
Ho fatto un lavoro (e una spesa) inutile?
:(

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: recidiva con apparecchio fisso ancora indossato

Messaggio da Mauro Savone » 28 ott 2018, 21:34

Non sono i bracket di nuova generazione che permettono la soluzione delle terze classi, nessun tipo di bracket (nessuno, fa fede la letteratura scientifica) fa cose in più che gli altri non fanno, se escludiamo forse una maggiore comodità di lavoro per il dentista in alcuni casi.
Non si tratta di recidiva, nel tuo caso erano gli elastici che determinavano una correzione sagittale, su una bocca che evidentemente vuole stare in terza classe; la collega credo che ti avrà anticipato l'assenza di garanzie sul risultato, visto l'obiettivo tanto ambizioso che ci si poneva.

Avatar utente
Annar
New member
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 ott 2018, 11:50

Re: recidiva con apparecchio fisso ancora indossato

Messaggio da Annar » 28 ott 2018, 22:28

La ringrazio moltissimo per la risposta chiara.
No, non mi era stato prospettato un fallimento, o un'assenza di risultato, bensì un miglioramento rispetto alla situazione di partenza: non avrei affrontato questa tortura altrimenti.
Il miglioramento in un anno c'è stato, ma se perdo il risultato in brevissimo tempo appena tolgo le trazioni, non vedo perché continuare a farmi torturare.

Grazie per la sua serietà.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: recidiva con apparecchio fisso ancora indossato

Messaggio da Mauro Savone » 4 nov 2018, 11:52

In questo caso non potrei pronunciarmi oltre, in fondo sto ipotizzando opinioni su una terapia in corso senza aver mai visto di persona come partiva e cosa è stato fatto. Le terze classi dell'adulto sono malocclusioni di per sé piuttosto difficili da trattare perché partono quasi sempre da una base anatomica restìa a venire modificata.

Avatar utente
Annar
New member
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 ott 2018, 11:50

Re: recidiva con apparecchio fisso ancora indossato

Messaggio da Annar » 5 nov 2018, 21:32

Grazie dottore, so che stiamo parlando di un caso in teoria, perché non le ho fornito alcuna documentazione fotografica o altro; inoltre non possiedo un adeguato linguaggio medico/tecnico :)
Comunque giovedì ho un appuntamento con la mia dottoressa e vediamo se proseguire o meno.
Le auguro una buona serata e grazie ancora per i suoi commenti.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: recidiva con apparecchio fisso ancora indossato

Messaggio da Mauro Savone » 7 nov 2018, 17:43

In bocca al lupo per la presa di una decisione che risulta essere tanto delicata quanto importante!

Rispondi