Canini da latte ancora presenti-permanenti inclusi-ortodonzia o impianti

Rispondi
Elisabetta

Messaggio da Elisabetta » 13 gen 2010, 19:24

Ho ancora i canini da latte all'età di 31 anni.I canini definitivi sono inclusi. Mi hanno indicato come soluzione una cura ortodontica. Volevo chiederLe se, data la mia età, la terapia prospettatami sia la migliore in termini di risultati, data la sua non breve durata.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2168
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 13 gen 2010, 19:24

Do per scontato che i canini di cui parli siano i superiori. Non è possibile dare una risposta univoca alla tua domanda: aldilà della lunga durata della eventuale ortodonzia, bisogna prima considerare la sua possibilità tecnica; nel caso l'inclusione dei canini permetta la loro scopertura e aggancio ortodontico, e quindi un lento spostamento fino a farli arrivare in sede, questa sarebbe sicuramente la soluzione "più elegante", in quanto si potrebbero riportare in funzione i tuoi denti; se questo non è possibile a causa del tipo particolare di inclusione (ad esempio, se i canini inclusi sono gravemente malposizionati e/o piuttosto in profondità nell'osso mascellare), allora l'unica alternativa sensata sarebbe l'applicazione di due impianti nella regione dei canini (in questo caso potrebbe essere o meno necessario estrarre prima i canini inclusi, questo in relazione a quanto potrebbero interferire con il posizionamento degli impianti).
In ogni caso, non è richesta una decisione urgente, e puoi continuare a mantenere i canini decidui (come d'altronde hai fatto, sembra senza riportare problemi, negli ultimi 20 anni) fino a quando non avrai deciso con certezza cosa preferisci fare.

Rispondi