I canini permanenti non escono anche dopo aver tolto i decidui

Gisella

Messaggio da Gisella » 3 giu 2009, 12:04

Ho una figlia di tredici anni e a seguito di una radiografia dell'arcade superiore, il dentista ha deciso di asportare i canini da latte per favorire la traiettoria di quelli permanenti. Sono passati ben 9 mesi e i canini permanenti non crescono. Se rifaccio una seconda radiografia si può vedere se c'è una speranza che nel futuro questi canini permanenti possano spuntare?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 3 giu 2009, 12:04

Cara Gisella

questa domanda sarebbe più correttamente posta al collega che ha ricevuto in osservazione tua figlia, e che sa quindi come apparivano alla radiografia i canini. Solitamente comunque... se non sono erotti spontaneamente, è difficile che la cosa sia dipesa dai denti da latte. Tieni presente che uno dei "grandi nomi" storici dell'ortodonzia paragonò i denti da latte e quelli permanenti che vengono dopo, ad una cassetta di legno messa sui binari all'arrivo del treno... in altre parole, se i canini fossero stati "in linea" per uscire, avrebbero senza alcuna difficoltà spiazzato i corrispondenti denti da latte. Se questo non è successo è perché probabilmente sono inclusi, e quindi significa che c'è la possibilità di dover eseguire un piccolo intervento chirurgico per esporli, attaccarci sopra dei bottoncini, e tirarli giù successivamente con un normale apparecchio fisso. In ogni caso, non prendere per oro colato le mie parole, non ho visto né tua figlia, né la lastra!

Paola

Messaggio da Paola » 27 giu 2011, 23:10

Come si chiama questa tecnica? Mia figlia ha problema piuttosto simile e vorrei saperlo, in modo tale da dirlo al mio dentista.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 27 giu 2011, 23:37

Cara Paola
il tuo dentista, se si occupa di ortodonzia, sicuramente sa già cos'è e come si fa la scopertura chirurgica dei canini inclusi :)

Paola

Messaggio da Paola » 30 giu 2011, 15:03

Ho parlato proprio stamane con il dentista per telefono e domani mattina devo accompagnare mia figlia da lui allo studio. Mi ha accennato di un intervento chiamato "scappucciamento". È la stessa tecnica che intendeva lei?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 30 giu 2011, 23:27

Esatto, è proprio quello.

Vanessa

Messaggio da Vanessa » 1 mar 2012, 18:50

Ho 17 anni e ho i due canini davanti storti e da latte e si muovono e adesso quello destro mi fa male! Che devo fare? ho paura che un giorno possano cadere :(

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 2 mar 2012, 10:21

Se sono entrambi da latte, un giorno cadranno sicuramente.
Perché ancora non ti sei fatta visitare da un dentista? Chiedi ai tuoi genitori di farti fare una lastra ortopanoramica e di prenotare un appuntamento per una visita in uno studio dentistico.

Vanessa

Messaggio da Vanessa » 2 mar 2012, 14:24

Ho già fatto una visita dal dentista e mi hanno detto che non ho radice sotto e quindi non potrà mai crescere il dente sotto! Se cadono questi,che faccio?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 2 mar 2012, 15:27

E' quantomeno strano che tu soffra di agenesia dei canini. Forse hai capito male il sendo di ciò che ti ha detto il dentista, o più probabilmente il collega non si è spiegato troppo chiaramente.
Comunque sia, potrai mettere un impianto quando dovesse servire, eventualmente anticipato da un maryland bridge (cerca nel sito per maggiori info).

Vanessa

Messaggio da Vanessa » 2 mar 2012, 18:39

Ho chiesto anche ai miei genitori chissà magari mi sbagliavo..invece no,ha detto proprio così il dentista! Mi preoccupa infatti questo è impossibile che non ci sia la radice?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 3 mar 2012, 12:49

Un conto è che non ci sia la radice del dente da latte (che è cosa normale, trattandosi di un deciduo la radice si riassorbe), un conto è che non ci sia neppure il canino permanente, che invece è probabilmente ritenuto nell'osso e forse è possibile tirarlo in posizione.
Comunque non aggiungo altro, il tuo è un caso che andrebbe valutato da un ortodontista in carne ed ossa.

Vanessa

Messaggio da Vanessa » 3 mar 2012, 14:07

Va bene,grazie :)

SerenaCimino

Messaggio da SerenaCimino » 26 mag 2012, 12:45

mi chiamo serena, ho 22anni e ho un canino da latte che non è caduto...ma è attaccato solo alla gengiva...il dentista mia ha parlato di apparecchio...c'è un altro rimedio?lunedì farò una pulizia dei denti...molto probabilmete cadrà....l'apparecchio e l'ultima cosa k voglio....devo fare anche una panoramica dei denti. Per favore mi dica che l'apparecchio non è l'unica cosa da utilizzare!

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 26 mag 2012, 16:48

Non ho capito se il canino permanente c'è oppure no, Serena.
Comunque se c'è, e se vuoi mettere ordine nella tua bocca, l'apparecchio è l'unica strada possibile. Se invece non ti crea problemi una soluzione di compromesso, forse è possibile rimettere il dente con un impianto lasciando il canino permanente intoccato nella sua posizione di inclusione ossea.
Direi che è il caso di approfondire l'argomento col tuo dentista.

Rispondi