I canini permanenti non escono anche dopo aver tolto i decidui

AntonioA

Messaggio da AntonioA » 29 ott 2012, 14:10

Buongiorno,
ho 35 anni, ho ancora i canini da latte ben piantati... ed inoltre quelli permanenti sono presenti sopra e sembrano messi in orizontale.
Il mio dentista mi ha detto che sarebbe da mettere un apparecchio e farli cadere, poi sperare che i permanenti scendano!! Inoltre dato che è passato tanto tempo gli incisivi superiori si sono leggermente storti verso l'interno. Quindi una volta fatta l'operazione dovrei mettere l'apparecchio per raddrizzarli, poi però avrei la chiusura della bocca errata poichè gli incisivi superiori staranno più avanti di quelli inferiori, dunque dovrei fare anche una operazione alla mascella per far si che la chiusura sia esatta!.
La mia domanda è mi conviene fare tutto ciò? ad oggi non ho dolori sembra tutto ok...
grazie

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 29 ott 2012, 17:39

La risposta è semplice: se a te tutto questo non interessa, e vivi "bene" anche così, e soprattutto i canini da latte sono fermi al loro posto, allora sicuramente non sei in pericolo di vita e puoi continuare a lasciare la situazione com'è, senza andare incontro ad un lungo trattamento che di per sé sarebbe anche desiderabile, ma comporta per te un sacrificio che non vale la pena fare.

Ste

Messaggio da Ste » 25 nov 2012, 0:42

Salve,ho 34 anni ed ho un solo canino da latte.Il medico mi ha già detto che quello permanente, che è rimasto all'interno,lo deve estrarre per fare l'impianto,altrimenti impedisce tale operazione. Quindi un dente che non cresce e resta all'interno non si può recuperare? Ed è anche vero che ostacola l'impianto?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 27 nov 2012, 12:03

Dipende, a volte si può far spostare fino all'eruzione completa, a volte no.
Sicuramente se impedisce l'inserimento dell'impianto perché si trova sulla sua traiettoria va estratto, tutto dipende da come il dentista valuta la fattibilità dell'intervento.

ada

Messaggio da ada » 3 ott 2014, 1:07

mia figlia, 15 anni, è ha messo l’ apparecchio ortodontico a 11 anni sui centrali e laterali superiori per chiudere un diastema, da un anno ha applicato l’apparecchio completo sopra e sotto. Premetto che il primo dentino è spuntato a 15 mesi, e rispetto a altri coetanei la caduta di quelli da latte è avvenuta più tardi. Anche i canini hanno tardato a cadere; però, mentre quello sinistro è caduto e il dente nuovo seppur lentamente è cresciuto, quello sinistro è stato estratto dal dentista sia perché una radiografia aveva evidenziato che il dente permanente era «bloccato-incastratato» tra i due denti vicini, sia per poter appunto applicare l’apparecchio. Lo spazio è stato allargato con l’applicazione di una molla.
Il canino però non cresce, e sono passati 8 mesi. un’ulteriore radiografia ha dimostrato che è sceso, seppur di pochi millimetri. Il dentista ha perciò proposto una incisione supponendo che la gengiva sia piuttosto «dura» e faccia resistenza, in modo tale da creare un «varco» e permettere la discesa del canino.
Cosa ne pensate?
Grazie

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 3 ott 2014, 14:32

Penso che sia del tutto normale che il canino possa non scendere da solo, tuttavia credo che nel momento in cui si effettua una incisione (quindi con anestesia e preparazione chirurgica) sia conveniente aprire completamente l'accesso al canino incollando un bottone per trazionarlo attivamente con l'apparecchio, piuttosto che "lasciarlo a sé" continuando ad attendere.

martina rapagnani

Messaggio da martina rapagnani » 17 mar 2015, 12:50

ciao io mi chiamo martina e ho 11 anni ho fatto un ortopanoramica e ho ancora i due canini da latte e non ci sono quelli permanenti e il mio dentista ha detto che mi deve mettere un apparecchio con delle molle attaccato al palato e mi deve spostare tutti i denti indietro perche quando mi estrarra i canini da latte deve lasciare dello spazio per quelli permanenti ma pero prima che crescano mi deve mettere dei denti di resina finti e per modellarmi la mandibola superiore deve mettermi un altro apparecchio con un filo di metallo attaccato con un po di colla dietro i due denti centrali permanenti e i miei genitori non sono d accordo su questo . Poi ha detto che quando saro grande mi fara un impianto, ma tutto questo e necessario oppure c e qualche via di mezzo?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 23 mar 2015, 17:21

Ciao Martina, e complimenti per aver azzeccato nell'accodarti ad una discussione esistente, tuttavia dovresti usare più virgole mentre scrivi!
Mi sembra di capire che tu hai i canini da latte, e quelli permanenti non solo non sono usciti, ma non si sono proprio formati? In tal caso puoi mantenere in bocca i denti da latte finché reggerranno, e se un domani cadranno penserai a rimetterli, non c'è necessità assoluta di intervenire adesso.

Avatar utente
Livia2001
New member
Messaggi: 1
Iscritto il: 12 gen 2018, 19:30

Denti da latte 16 anni

Messaggio da Livia2001 » 12 gen 2018, 19:35

Ciao, sono nuova di questo sito... scrivo per chiedere un’informazione. Io ho 16 anni, fra sei mesi 17 e ho ancora cinque denti da latte che sono i due canini superiori gli altri di fianco i canini (non gli incisivi) e uno sotto, oggi sono andata da un dentista che hanno detto sia molto bravo per vedere cosa fare, ero andata qualche anno fa ma mi era stato detto di aspettare che mi cadessero i denti per l’apparecchio dato che il dente di fianco all’incisico sup. a destra è spostato indietro. Ora chiedo, c’è un modo per far cadere i denti e farlo venire giù subito? So che è una domanda superficiale e che è solo per un fattore estetico ma capirete anche voi che a sedici non avere dei denti non è il massimo... un metodo anche nuovo anche dolorosissimo o costosissimo sarei disposta a tutto e mia mamma anche .... grazie in anticipo

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: Denti da latte 16 anni

Messaggio da Mauro Savone » 13 gen 2018, 23:59

Il corpo umano ha i suoi tempi; non volerli rispettare non significa tanto spendere tanto o soffrire più del dovuto, ma potenzialmente arrecare danni.
La tua domanda è troppo generica, ma direi che a 16 anni hai in realtà tutta la vita davanti e davvero molto poco per cui avere fretta

Rispondi