dolore acuto a dente incapsulato su moncone

Rispondi
Avatar utente
HeyRicardo
New member
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 nov 2019, 14:37

dolore acuto a dente incapsulato su moncone

Messaggio da HeyRicardo » 2 nov 2019, 14:58

Devo dire che dall'applicazione della capsula al 44 (zirconio, ricostruito con moncone inserito dopo devitalizzazione), per 18 mesi non ho avuto alcun fastidio. Era solo un po' alto ma di un'inezia, e per questo l'ho capito dopo, e comunque in pochi giorni, forse dopo che il dente superiore che sfiorava si é "adattato", magari scheggiandosi leggermente comunque anche questo dettaglio si é messo a posto. E forse é irrilevante per la mia domanda.
Dopo i 18 mesi, in agosto ho avvertito fastidio alla gengiva esattamente sottostante e allo specchio la vedevo piú scura, meno rosea, piú color sangue, e al tatto sentivo il classico dolore di dente (ma chiedendomi come mai se il dente é devitalizzato).
Dopo qualche giorno la cosa é scemata.
Ora, dopo altri circa 3 mesi sto avendo delle fitte vere e proprie, sento tirare sotto il dente, anche per diversi minuti; mi é comparso anche di notte e mi sembra che il collutorio antibatterico tenuto in bocca piú a lungo possibile abbia mitigato per un po', e ripetendo la cosa ho superato per poter dormire.
Vorrei capire cosa potrebbe essere successo, e cosa fare (se non é indispensabile correre da un dentista, rimanderei per questioni varie) alneno per controllare il dolore.
Chiedo di capire, nell'assunto che il lavoro al dente fosse stato fatto bene, essendo un'ottima equipe, e visto che per 18 mesi sono stato bene.
Se fosse presenza di batteri sotto la capsula (che non si muove affatto) si puó eliminare senza far rimuovere la capsula?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2157
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: dolore acuto a dente incapsulato su moncone

Messaggio da Mauro Savone » 6 nov 2019, 21:31

Potrebbe trattarsi di un ascesso, che può formarsi anche con ritardo di alcuni anni, e anche su un dente devitalizzato in modo corretto, trattandosi l'endodonzia della branca più a rischio di fallimento dell'odontoiatria. In ogni caso se non proprio urgente è utile farsi visitare da un dentista appena possibile

Rispondi