incisivi superiori

Rispondi
Avatar utente
alca
New member
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 feb 2018, 11:44

incisivi superiori

Messaggio da alca » 7 feb 2018, 13:49

Buongiorno, a seguito di un trauma (30 anni fa circa) gli incisivi 21, 11 (spezzati quasi alla base) e 12 furono devitalizzati e fu applicata una corona a perno sui due centrali sui quali vennero comunque effettuate diverse cure canalari (lesione).
In seguito 20 anni fa si decise di praticare apicectomia su 21 e 11, di ricavare 2 piccoli perni moncone su questi centrali e ricostruire con 4 corone singole per i quattro incisivi.
Recentemente una panoramica di controllo ha evidenziato una lesione apicale a danno del 12 e successivamente un problema di distacco della corona e perno sul 21 (perno infinitamente piccolo).
Il medico a cui mi rivolgo ora, dopo aver smontato il lavoro sembra indeciso sul da farsi.
Considerate che mi ha proposto apicectomia sul 12 (e qui siamo tutti d'accordo) e ricostruzione di un perno moncone sul 21 (forse anche sull'11) per poi pensare che forse un impianto su questi due denti possa evitare fratture canalari future e quindi difficoltà di durata del lavoro.
Da paziente, la situazione mi lascia abbastanza perplesso perchè sentirsi chiedere se io stesso sia così sicuro di voler tenere le mie radici non credo che sia un approccio odontoiatrico molto professionale. Ho bisogno di qualche consiglio. Grazie.

Immagine

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2147
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: incisivi superiori

Messaggio da Mauro Savone » 9 feb 2018, 17:37

Purtroppo non è neppure un approccio utile chiedere il parere di un medico su internet, senza che quest'ultimo abbia potuto esaminare il caso e soprattutto tastare le richieste del paziente!
Quando una radice si può recuperare, è saggio recuperarla; l'apicectomia di 12 andrebbe comunque preceduta da un ritrattamento canalare, dopo il quale può darsi che la lesione vada incontro a remissione senza necessità di intervenire chirurgicamente; lo stesso discorso vale per il 21. Con l'occasione si potrebbero confezionare delle corone prive di metallo, e quindi più estetiche, ma è un discorso che trascende dalla solidità strutturale del dente.

Avatar utente
alca
New member
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 feb 2018, 11:44

Re: incisivi superiori

Messaggio da alca » 12 feb 2018, 16:42

buongiorno e grazie per la Sua precisa analisi,
le ribadisco che fondamentalmente il mio intento sarebbe quello di mantenere le mie radici dei due centrali il piu possibile (ovviamente al netto di eventuali impedimenti dal punto di vista parodontale o di radici fratturate che al momento non sembrano sussistere); ovviamente avendo imparato che "del domani non c'è certezza" sono cosciente che potrebbe essere un lavoro non duraturo considerato che l'apicectomia fatta a suo tempo non sembra cosi perfetta. Non so se sono possibili o plausibili altri ritrattamenti canalari.
La mia domanda però che Le pongo è se necessario un ritrattamento canalare prima dell'apicectomia del laterale lesionato, e lo chiedo in virtu del fatto che mi è stata proposta apicectomia proprio in alternativa al trattamento canalare.
Grazie e buon lavoro ...

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2147
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: incisivi superiori

Messaggio da Mauro Savone » 13 feb 2018, 14:07

Di protocollo, si esegue un ritrattamento prima di una apicectomia, a meno che l'endodonzia già fatta non fosse essa stessa un ritrattamento che ha eseguito lo stesso medico che esegue l'apicectomia.

Rispondi