fastidio sotto il ponte

Rispondi
danielax

Messaggio da danielax » 27 nov 2011, 15:18

Ho da due mesi un ponte sull'arcata superiore , i denti pilastro sono un canino e un molare ( mi sono stati tolti i due premolari). Il problema è che ogni volta che mangio mi si infila un sacco di cibo sotto i due denti posticci, per cui devo usare ogni volta che mangio anche una merendina il filo superfloss.Parlando con altre persone che hanno ponti mi sono resa conto che non tutti hanno il mio stesso problema. Vuol dire forse che la mia protesi non è stata costruita bene e lascia troppo spazio tra le gengiva e il ponte? Ad occhio non sembra cosi, ma il problema cibo ormai mi sta condizionando la vita. MI può dare un suo consiglio?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 27 nov 2011, 22:00

In generale, non dovrebbe accadere che si verifichino problemi di questo tipo. Avresti dovuto farlo presente subito al collega in modo che potesse valutare l'opportunità di modificare il ponte, ma è possibile intervenire ancora adesso.

domenico

Messaggio da domenico » 3 feb 2012, 8:41

Anch'io avevo un problema simile, il ponte (dopo circa 6 mesi dalla costruzione) mi è stato modificato, ma sento ancora un leggero fastidio... come è possibile? Ma il floss va usato sempre come si fa col filo interdentale sugli altri denti oppure finirà per danneggiare il ponte? Aiuto dottore!

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 3 feb 2012, 11:18

Il superfloss non danneggia affatto il ponte e non fa male passarlo almeno la sera; per il resto rivolgiti sempre al dentista che ha consegnato il ponte.

HIM

Messaggio da HIM » 16 nov 2014, 19:10

daniel rispondimi sei hai risolto fammi sapere anche a me il floss sta danneggiando la vita non si può passare e fastidioso.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 18 nov 2014, 11:30

Ricordo a HIM ed ai visitatori che può accadere che del cibo rimanga incastrato sotto ad un ponte, esattamente come accade tra un dente naturale e l'altro; non è una cosa normale se accade sempre e comunque, perché in tal caso è opportuno modificarne la forma per avere una aderenza maggiore alla gengiva sottostante.
In questa circostanza è ovviamente necessario far riferimento al proprio dentista chiedendo che il ponte venga modificato per ovviare a questa esigenza.

Rispondi