Denti da latte molari e incisivi con ascesso

stefania elena

Messaggio da stefania elena » 22 apr 2011, 19:39

Buongiorno,la mia bambina di quasi 9 anni ha curato 2 molari da latte con delle otturazioni, ma a distanza di tempo le hanno provocato degli ascessi piu' o meno dolorosi.Il suo dentista ci ha consigliato di estrarli, ma ho paura che in attesa di quelli permanenti,si possano compromettere gli spazi.E' anche vero che siamo gia' in attesa di inserire un espansore (quadhelix?). Vorrei sapere se faccio bene e seguire il nostro dentista. grazie.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 22 apr 2011, 23:49

Non ho alcun modo per valutare via internet le decisioni di un collega che ha visitato in prima persona la tua bambina; in linea di massima se i denti sottostanti sono prossimi a erompere, se non ci sono indizi di un futuro affollamento (ma se porta il quad-helix, forse è proprio così), e se i denti da latte sono mobili, si può scegliere di estrarli per rimuovere l'infezione in maniera immediata, altrimenti andrebbe considerata l'opportunità di curarli per farli rimanere in arcata per tutto il tempo necessario.

Roberto

Messaggio da Roberto » 27 feb 2012, 7:09

Buongiorno dottore, mio figlio di adesso 5 anni ha avuto delle otturazioni ai molari inferiori ed all'esterno di tutti e due i denti curati si sono formati degli ascessi (che non gli causano dolore o fastidio): come andrebbero trattati? Aggiungo che questi due denti sono stati riotturati più volte perché o la otturazione cadeva o la carie si ripresentava. E' vero, poi, che i denti da latte non vanno otturati poiché vanno in necrosi? Grazie delle Sue autorevoli risposte e cordiali saluti, Roberto.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 27 feb 2012, 18:04

Anche io osservo periodicamente fistole (e non ascessi, c'è differenza) in corrispondenza di denti da latte con grande carie.
Normalmente, anche i denti da latte andrebbero "devitalizzati" in questo caso, con procedure più semplici di quelle degli adulti, ma si richiede una disinfezione dei canali con opportuni lavaggi interni; comunque assolutamente quando sono cariati devono essere curati e otturati.

Roberto Simonelli

Messaggio da Roberto Simonelli » 1 mar 2012, 5:53

Gent.mo dr. Savone, grazie dei suoi chiari ed autorevoli consigli. Ci è stato proposto per la cura dei 2 molari di nostro figlio, che in effetti hanno fistola, una lunga cura con sedute settimanali, credo per la pulizia e disinfezione del dente. Io immaginavo, anche perché i denti da latte evolvono, in questo caso in peggio, velocemente, che la cura fosse più rapida e non con tante sedute, colo per la pulizia. Volevo sapere se reputa corretta questa cura o esistono ed è il caso di effettuare cure diverse, migliori e più rapide, anche per non portare ogni settimana il bambino dal dentista. Grazie ancora della Sua attenzione e buona giornata.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 1 mar 2012, 9:50

Grazie della stima, tuttavia non ho alcuna pretesa di autorevolezza, i miei pareri sono forniti senza visitare in diretti interessati ed hanno valore solo indicativo.
La prima cosa a cui prestare attenzione nel rapporto col dentista è la comunicazione, se per voi è sconveniente tornare così spesso fatelo presente e forse si organizzerà diversamente il collega.
L'approccio comunque è in linea di massima corretto, ripetere la medicazione aiuta a risolvere più velocemente l'infezione, ma forse il tuo dentista potrà trovare alternative.

ROBERTO SIMONELLI

Messaggio da ROBERTO SIMONELLI » 25 mag 2013, 23:50

Gent.mo dr. Savone, mio figlio di 6 anni ha i molari superiori (i sesti) un pò "macchiati", color marroncino, giallo....alla visita dentistica ci è stato detto che potrebbe essere stato qualche antibiotico assunto da lui o dalla mamma in gravidanza, ma questo ci pare strano: avrebbe colpito solo 2 molari? Il dentista che lo ha osservato ha anche ipotizzato che questi molari, avendo questa colorazione, possano essere più fragili e tendenti alla carie e rottura e quindi consiglia di farli otturare. Noi abbiamo vari dubbi: lei cosa ci consiglia? Grazie anticipatamente della Sua attenzione.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 27 mag 2013, 10:44

I denti vanno "otturati" solo se sono cariati, ovviamente, e se non lo sono a questa età non è necessario fare altro se non una sigillatura.
Normalmente sono gli antibiotici, soprattutto se tetracicline, che provocano macchie scure sui denti in formazione, e chiaramente questo accade per quei denti che si stavano sviluppando nel periodo di assunzione del farmaco, non necessariamente per tutti, ma la causa al momento attuale ha una importanza relativa, ciò che conta è che tuo figlio sia controllato periodicamente.

Avatar utente
Roberto
New member
Messaggi: 2
Iscritto il: 26 mag 2013, 23:12

Messaggio da Roberto » 28 mag 2013, 10:07

Grazie della risposta. Mi permetto di chiedere ancora "lumi" sul fatto che questi molari macchiati possano essere più fragili e tendenti alla carie. Inoltre, è possibile usare un dentifricio particolare per questo problema? Cordiali saluti

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 31 mag 2013, 23:26

La durezza superficiale è leggermente ridotta dall'azione degli antibiotici, tuttavia non in modo significativo siccome la colorazione è l'effetto indesiderato principale.
Non esistono dentifrici magici, solo uno spazzolamento corretto preserva nel migliore dei modi dalle carie.

SilviaM

Messaggio da SilviaM » 8 giu 2013, 10:28

Buongiorno dottore, purtroppo anch'io ho un bimbo di 5 anni che ha già avuto due ascessi a due molari superiori!! Uno ha portato alla morte del dente e la dentista l ha solo pulito evitando di toglierlo, ma lasciandolo aperto dicendomi di pulirlo bene con lo spazzolino ogni volta che mangia e di ricorrere all'estrazione solo in caso si cominci a ripresentare spesso un'infezione. Nel secondo caso invece, il molare era leggermente cariato e lo ha pulito, otturandolo, ma l'otturazione è saltata e alla fine nonostante come il primo lo pulivamo accuratamente è arrivato l'ascesso!! Purtroppo nonostante la pulizia meticolosa credo sia "delicato" come me a livello dentale. Il dentista che segue me l'ha controllato e consigliato il sigillo dei denti permanenti quando spunteranno e di usare oltre allo spazzolino elettronico che già adoperiamo, anche un idropulsore della waterpik? lei cosa ne pensa? e nel dentino con l'ascesso cosa posso dargli se si lamenta? è una pallina molto dura!!!

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 8 giu 2013, 18:23

Non prescrivo terapie sul forum, quindi se tuo figlio avverte dolori improvvisi chiama il tuo dentista e chiedi a lui cosa dargli.
Non è molto importante usare lo spazzolino elettrico e/o l'idropulsore, un normalissimo spazzolino manuale da 50c pulisce bene, e anche meglio, delle alternative più costose, se lo si sa usare; è normale che un bambino vada seguito sotto questo aspetto, ma se lo spazzolino elettrico aiuta, l'idropulsore è forse innecessario per lui.

sarita

Messaggio da sarita » 23 gen 2014, 16:05

Buonasera vorrei un piccolo consiglio mia figlia di 6anni ha avuto 2 carie sui due denti superiori finali credo molari oggo l ho portata in ospedale peduatrico e dopo l esame dentizione ldecidua carie destruente del 65 con ascesso. L ascesso e stato curato e drenato . Ora mi hanno detto di mettere tutte le mattine nel buchino formato della garza da togliere la sera. Vorrei sapere una volta sgonfiata la gengiva dopo aver finito la cura antibiotica., posso far rimmetere l otturazione morbida da un dentista di fuducia? Grazie

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2144
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 24 gen 2014, 18:47

Sara,
puoi sicuramente far visitare la tua bambina dal tuo dentista, anche se non è del tutto corretto dire "posso far rimettere l'otturazione", siccome non sei tu che scegli la terapia migliore, ma è il medico a farlo!
Insomma, se un dentista, visitando tua figlia, ritiene opportuno otturare il dente, lo farà indipendentemente; io ad esempio nei bambini, così come negli adulti, di rado lascio un dente aperto, ma provvedo sempre a chiuderlo eventualmente lasciandolo medicato con un disinfettante interno.

Avatar utente
marina
New member
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 lug 2014, 23:02

Messaggio da marina » 2 lug 2014, 23:24

Gent.mo Dottore,
Mia figlia ha 4 anni. A un anno e mezzo ha battuto violentemente gli incisivi superiori che si sono spezzati. Uno leggermente, l'altro a meta'. Sopra la gengiva di quest'ultimo una settimana fa abbiamo notato una strana bolla. Portata dal pedodontista
Ci ha detto che bisognava eseguire una canalare senza anestesia che tanto il dente era morto e la bambina non avrebbe sofferto. Perplessi ci dirigiamo da un'altra pedodontista la quale ci ha detto che sotto perossido di azoto, la famosa mascherina, pratichera' un foro nel dente per sfiammare l'ascesso e nientaltro poiché una terapia canalare vera e propria é inutile visto che quel dente durerà si e no un anno. La prego non so cosa fare...ma un foro non richiuso non causa danni? Mi dia un suo parere.
Cordialmente,
Marina

Rispondi