malocclusione di terza classe in un bambino

Rispondi
tania76

Messaggio da tania76 » 27 mar 2012, 18:52

gentile dottore, le scrivo per avere una delucidazione in merito al trattamento di mio figlio di 7 anni e mezzo con maloclussione di terza classe, ha messo prima un espansore e poi la maschera di delaire per sei mesi correggendo il tutto, questo intorno ai 5 anni fino ai sei, dopo pochi mesi di nuovo la mandibila e' tornata in avanti ed ha rimesso la delaire, la domamda e' questa, visto che il bambino ha una forte tendenza ad andare in avanti la mia paura e' che ogni sei mesi debba rimettere la delaire causando un non piccolo disagio emotivo per non sapere neanche se servira' ad evitare l'intervento, come posso continuare a mettergliela con questa prospettiva? secondo la mia dentista devo sperare di non finire in chirurgia ma la prospettiva di tutta la giovinezza con un apparecchio non risolutivo non mi piace per niente, ho letto poi che in altri paesi non trattano le maloclusioni lasciando il corso naturale delle cose, sono preoccupata per questo, ci tengo a precisare che alla vista il bambino non da segni di prominenza. la ringrazio molto per l'attenzione Tania

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2145
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 27 mar 2012, 22:05

I risultati della maschera di Delaire devono venire mantenuti nel tempo, altrimenti la situazione, lasciata a sé stessa senza alcun fattore che la stabilizzi, è facile che torni allo stato di partenza.
Cosa utilizzare per conservare la correzione va deciso di volta in volta dal dentista, ma non credo proprio che negli "altri paesi" di cui hai letto ci siano illuminati colleghi che non correggono le terze classi nel periodo in cui si ottengono i risultati migliori!

tania76

Messaggio da tania76 » 28 mar 2012, 12:29

ho capito, probablmente sono solo voci.
la ringrazio per l'attenzione, putroppo ho capito che non ci sono molte alternative.
la prospettiva e' la mashera fino alla fine della crescita.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2145
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 28 mar 2012, 16:41

No, non intendevo che fosse necessario usare la maschera di Delaire fino a fine crescita, ma piuttosto che sarebbe opportuno, dopo la maschera, usare un apparecchio, più "discreto", che mantiene i risultati raggiunti.
Naturalmente non mi posso sostituire al tuo dentista per la programmazione terapeutica.

tania76

Messaggio da tania76 » 28 mar 2012, 22:31

grazie mille, meglio cosi', comunque spero di trovare un altro dentista dopo questo ciclo di maschera, mi sto trasferendo in spagna. apetto il cambio degli incisivi superiori nella speranza che blocchino questa tendenza cosi' forte.
la ringrazio ancora. se per caso conosce qualcuno sull'isola di tenerife sarei lieta di contattarlo.
arrivederci

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2145
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Messaggio da Mauro Savone » 28 mar 2012, 23:27

Non conosco nessuno a Tenerife... comunque di questo passo non ti sorprendere se mi trasferirò anche io vicino a te!

Rispondi