Anestesia

Rispondi
Avatar utente
Simona.Domizi
New member
Messaggi: 2
Iscritto il: 6 dic 2017, 10:29

Anestesia

Messaggio da Simona.Domizi » 6 dic 2017, 10:45

Buongiorno dottore,
scrivo per domandarLe quali possono essere le ragioni per cui un'anestesia fatta per un'otturazione può non funzionare.
Mi riferisco all'arcata superiore, è già la seconda volta che questo succede e il mio dentista non ha saputo darmi spiegazioni... ci devo tornare ancora e ho già gli incubi perché il dolore è stato acutissimo.
La ringrazio anticipatamente

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1966
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: Anestesia

Messaggio da Mauro Savone » 7 dic 2017, 12:47

Escludendo spiegazioni banali come anestetico inefficace per modalità di preparazione o stoccaggio (esistono lotti difettosi di qualunque merce), tecnica inefficace di infiltrazione, o infiammazione pulpitica del dente che quindi non risponderebbe a nessuna anestesia normale, anche uno stato d'animo di particolare tensione potrebbe intralciare l'effetto dell'anestesia. Ma, come rispondo a tutti i pazienti che mi dicono "a me l'anestesia non prende mai", "prima lasciamela fare, e poi vediamo", e tipicamente va tutto liscio dopo una singola fiala.

Avatar utente
Simona.Domizi
New member
Messaggi: 2
Iscritto il: 6 dic 2017, 10:29

Re: Anestesia

Messaggio da Simona.Domizi » 8 dic 2017, 19:31

Gentile dottore,
intanto grazie per la risposta. Non ho pulpite su quei denti, si trattava di otturazioni semplici e, anche a detta del mio dentista, piuttosto superficiali. Non avevo/ho ascessi o infiammazioni, non erano proprio sintomatiche le carie: son saltate fuori durante la regolare visita annuale alla lastrina endorale. Non so che pensare sinceramente... Ultima domanda da totale ignorante: è possibile che le guance si addormentino e i denti no? cioè mi spiego meglio: hanno la stessa innervazione? non è possibile che il dentista abbia punto nel punto sbagliato? perdoni il gioco di parole :D
grazie ancora

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1966
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: Anestesia

Messaggio da Mauro Savone » 9 dic 2017, 20:24

Se la sensibilità era ancora presente, almeno parte dell'innervazione afferente ai denti coinvolti non era totalmente anestetizzata, e questo potrebbe teoricamente essere dovuto a fasci nervosi con decorso atipico, normalmente se la guancia è addormentata lo sono anche i denti.

Rispondi