devitalizzati ed intervento chirurgico

Rispondi
Avatar utente
danilotesta
New member
Messaggi: 5
Iscritto il: 5 lug 2019, 17:26

devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da danilotesta » 5 lug 2019, 17:37

buongiorno dottore, volevo esporre un problema.
ragazzo di 32 anni con morso aperto ( II CLASSE) che non ha mai fatto ortodonzia, incisivi centrali superiori " al vento " che non appoggiano su nulla.
i 2 suddetti denti li ho devitalizzati 2 volti , la prima nel 2007, e adesso da un po' di settimane danno fastidio , soprattutto l'11. Toccandomi sotto il naso mi fa malissimo.
Ho fatto cone beam che evidenzia piccolo riassorbimento periapicale su entrambi ( nonostante il dentista dica che gli apici a vista sono tondi) ed il dentista mi ha proprosto apicectomia inizialmente del più dolente, l'11.

Visto che fra 1 mese dovrò sottopormi ad un intervento ad 1 mano abbastanza complesso ( sono nato con una malformazione, dita in meno, e devono riaprirmi la mano) secondo lei rischio qualcosa visto che se non sappiamo in che stato sia l'osso sottostante ai 2 denti? infezioni durante l'intervento o post intervento da foce dentale.
Oppure è meglio posticipare l'operazione ed estrarre?
grazie della disponibilità
Danilo

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2142
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: devitalizzati ed intervento chirturgico

Messaggio da Mauro Savone » 6 lug 2019, 18:19

Non credo che dei granulomi/ascessi dentali possano interferire significativamente con l'intervento alla mano, ad ogni modo l'ultima parola spetta al chirurgo che eseguirà l'operazione. In ogni caso prima di eseguire una apicectomia è sempre opportuno ritrattare endodonticamente i denti, intervento dopo il quale, con un po' di fortuna, potrebbe non essere più necessaria l'apicectomia stessa.

Avatar utente
danilotesta
New member
Messaggi: 5
Iscritto il: 5 lug 2019, 17:26

Re: devitalizzati ed intervento chirturgico

Messaggio da danilotesta » 8 lug 2019, 10:47

grazie dottor Savone

il chirurgo lo vedrò in pre-ricovero tra un paio di settimane.
La mia paura è che quello che lei nella monografia sulle canalari chiama il " guscio isolante intorno al devitale " venga alterato dal trauma operatorio.
2 devitalizzati da anni ed anni pur se difficili da sostituire prima o poi andrebbero estratti ...

danilo

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2142
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da Mauro Savone » 9 lug 2019, 20:46

Non devi aver paura, ma affidarti a ciò che gli addetti ai lavori ti spiegheranno, si tratta comunque di distretti ben distinti tra i quali è difficile ci possano essere interazioni nel breve termine

Avatar utente
danilotesta
New member
Messaggi: 5
Iscritto il: 5 lug 2019, 17:26

Re: devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da danilotesta » 16 lug 2019, 20:02

Buonasera dottor Savone
ho effettuato nel primo pomeriggio di oggi l'apicectomia con otturazione retrograda del dente 11 come le dicevo.

Dolorosissima! volevo chiederle un parere su alcune operazioni che il dentista afferma essere normali.
a) non ha ri-devitalizzato ma direttamente apicectomia, senza diga di gomma.il dente era già stato endodonticamente trattato 2 volte. corretto?
b) è normale che dopo 5 ore dall'intervento io non riesco ancora bene ad aprire la bocca perchè sento indolenzito e gonfio? per raggiungere ed asportare il tessuto infetto mi ha detto di aver dovuto forare l'osso in quanto il granuloma non era cosi esteso da aver creato un buco nell'osso.. mi sa che ho capito male..
c) prima di procedere ha preso le proiezioni della mia cone beam ( me le hanno anche stampate a mò di lastra) e con un righello si è messo a misurare fino a ottenere la misura 22. Lunghezza, profondità canale, che misurazione era? se si sbaglia quella misurazione che succede?
d) per il raschiamento ha usato a lungo la fresa. non sarebbe stato meno rischioso il cucchiaio? la fresa rischia di ledere i nervi.

Grazie mille per la disponibilità e la chiarezza nelle monografie.
giovedi mattina avrò il controllo e poi lunedi tolgo i punti ( fissi) , chiederò delucidazioni anche a lui.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2142
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da Mauro Savone » 17 lug 2019, 12:25

Tutto perfettamente normale da quello che mi racconti... e non si può usare la diga durante l'apicectomia, è impossibile!
Se ha deciso di non ritrattare prima il dente ci sono state sicuramente delle buone ragioni, tuttavia devi fartele spiegare dal collega

Avatar utente
danilotesta
New member
Messaggi: 5
Iscritto il: 5 lug 2019, 17:26

Re: devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da danilotesta » 18 lug 2019, 15:25

grazie dottore. la ragione della mia apprensione é che mentre la misura del dente é 22 mm , durante l'operazione ho sentito dire ad 1 assistente TRENTADUE.
quindi 1 cm in piu! ma se il dentista, messo in errore,ha contato il dente fosse piu lungo cosa puô aver causato?
dopo 2 gg passabili oggi emicrania e gengiva infiammata, i punti li toglierô il 7°giorno.
Ho paura mi abbia lesionato nervi andando troppo a fondo.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2142
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da Mauro Savone » 19 lug 2019, 14:02

Sii più sereno, hai subito un intervento chirurgico ed è normale sentire dolore dopo.
Il collega dovrebbe comunque tranquillizzarti riguardo ai tuoi dubbi.

Avatar utente
danilotesta
New member
Messaggi: 5
Iscritto il: 5 lug 2019, 17:26

Re: devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da danilotesta » 22 lug 2019, 8:39

grazie, tra 2 giorni tornero'dalle ferie e andrô a togliere i punti. Il dolore alla testa e' molto migliorato, resta un saporaccio in bocca da gg che mi lascia un po' perplesso! potrebbe essere infezione post apicectomia?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 2142
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: devitalizzati ed intervento chirurgico

Messaggio da Mauro Savone » 24 lug 2019, 11:37

Il tuo vero problema non è l'esito dell'intervento, ma la tua ansia! Sereno, sopravviverai

Rispondi